';
Skip to content Skip to footer

Quell’indimenticabile estate del 1921

14.90

Il volume ha il patrocinio de “A Compagna”
Nell’estate del 1921 le vicende personali di un gruppo di turisti anglo-americani si dipanano e si intrecciano le une alle altre sullo sfondo dei suggestivi panorami del Golfo del Tigullio e della Riviera Ligure in generale.
Frequentazioni, incontri, amicizie, dissidi e incomprensioni…. Tutti sentimenti che si avvicendano in un “unicum” su cui sovrasta l’atmosfera, ora ovattata ora agitata laddove non risulti addirittura violenta e inaspettata, che si crea fra la realtà che circonda i protagonisti del romanzo, protetti forse da un sole di Riviera che scalda gli animi ma che alla fine sarà vinto da un’umanità impazzita che porterà il mondo alla rovina.
Situazioni che prendono vita spontaneamente sullo sfondo di un’epoca storica ben precisa, foriera e anticipatrice di quella che sarà la drammatica realtà europea, anzi mondiale, dei decenni successivi. In queste pagine se ne intuisce solo il pericolo imminente.
Francesco Pittaluga, dopo i due volumi di racconti, si conferma scrittore di ampio respiro, coinvolgendo il lettore in queste vicende così sapientemente inserite in un paesaggio fra i più belli del mondo.

Per ascoltare l’audiolettura dell’introduzione,
scarica la App gratuita Vesepia
e inquadra questo VesepiaCode

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Collane>Letteratura – narrativa

Data di Pubblicazione

15 novembre 2023

Legatura

Brossura

Misure

17×24 cm

Numero di Pagine

270

ISBN

978-88-3298-437-8

Descrizione

VOLUME POLISENSORIALE CON AUDIOLIBRO E VIDEO

Francesco Pittaluga, genovese di nascita e cittadino del mondo, ha visitato tanti luoghi per lavoro e per diletto. Fra un viaggio e l’altro ha vissuto in Africa, a Roma, a Milano e da alcuni anni è tornato nella sua Genova. È console dell’associazione “A Compagna” (che si occupa di storia e tradizioni della Liguria). per la quale fra le altre cose gestisce da più di un decennio le presentazioni di libri di argomento storico, economico, geografico e antropologico a Palazzo
Ducale. Partecipa a varie iniziative cittadine quali cortei storici, regate sportive in qualità di cronista, tours di animazione, recite all’aperto e spettacoli sia in lingua che in vernacolo allestiti da alcune storiche compagnie teatrali genovesi ed è corrispondente di alcuni periodici di argomento marittimo e aeronautico. Pur amando tantissimo la sua Liguria, appena può si rifugia nella sua casetta sull’isola di Stromboli, a “ricaricare le batterie” come dice lui, ritrovando alle falde di quel vulcano che emerge magicamente dal mare di Sicilia alcuni aspetti della vita marinara scomparsi altrove. Ha scritto  saggi e racconti su vari libri e questa è la sua terza opera letteraria completa ed il suo primo romanzo dopo i due volumi di racconti “Dinanzi… il mare” e “Racconti d’oltremare” editi con Erga.

Ti potrebbe interessare…

  • Li ho incontrati a Rapallo

    12.00 Buy now
  • Sei un mito 4.0

    10.00 Buy now
  • Out of stock

    Cinquanta sculture a Rapallo sui “Cantos” di Ezra Pound

    15.00 Leggi tutto
  • Dinanzi… Il mare – Storie di mare e di isole

    14.90 Buy now
  • Viaggio in Rapallo – Journey through Rapallo

    3.00 Buy now
  • RAPALLO La storia nei secoli – Rapallo History through the centuries

    18.00 Buy now
  • 34 CAPI DI STATO RIUNITI A GENOVA PER 40 GIORNI e il mondo intero come spettatore

    12.90 Buy now
  • Racconti d’oltremare

    14.90 Buy now
  • 1922, quando Genova aspettava Lenin

    11.90 Buy now
0