Skip to content Skip to footer

O Nêuvo Testaménto – I Evangêi – I Àtti di Apòstoli

15.90

Già nel 1968 Sandro Patrone realizzava per l’ERGA Edizioni, un primo racconto in poeticissime ottave rimate dei Vangeli scritte in genovese, ristampato più volte. Ora, con il “Nêuvo Testaménto” (I Vangeli e Gli Atti degli Apostoli) di Enrico Carlini inizia un percorso che porterà, nel tempo, alla traduzione in Genovese dell’intera Sacra Bibbia, cosa che è anche il desiderio di Papa Francesco I che ha espressamente auspicato l’uso del dialetto per trasmettere la Parola di Dio. Ecco le sue parole: “La vera fede va “trasmessa” con il “dialetto della vicinanza”. I Catechisti devono imparare a trasmetterla in dialetto, ossia quella lingua che viene dal cuore, che è nata, che è proprio la più familiare, la più vicina a tutti. Se non c’é il “dialetto” la fede non è “trasmessa” totalmente e bene” .

 

εύ-αγγέλιον à evangélium à vangélo à evangêio (eu-anghélion) (lieto annuncio, buona notizia)
Le quattro parole (greco, latino, italiano, genovese) sono il cammino per arrivare fino alla versione in genovese (e questa è la buona notizia) del Vangelo.
Un testo che è stato tradotto in tutte le lingue del mondo, ora anche in Zenéize. E come scrive il nostro poeta Aldo Acquarone:

ma són segûo che ànche o Padretèrno
(a-o mànco in câza quand’o l’é in borghéize)
fòscia co-i Sànti o ghe parliâ latìn
ma in famìggia o ghe pàrla in bón zenéize.

O Nêuvo Testaménto è stato scritto in Grafîa Ofiçiâ perché: con la Grafîa Ofiçiâ il Genovese come lo parli lo scrivi, come lo scrivi lo leggi, come lo leggi lo parli. Questa opera fatta con devozione, serietà e competenza dal nostro Enrico, è un passo importante per l’inserimento della lingua genovese all’interno della cultura laica e religiosa contemporanea, come degnamente le spetta. (dalla prefazione di Don Sandro Carbone, Rettore del Santuario di Nostra Signora della Vittoria, che ha analizzato ed approvato gli aspetti dottrinali della traduzione).

Contiene video “La Parola di Dio” in lingua genovese

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Filosofia, storia e scienze umane, Genova e Liguria, Saggistica

Data di Pubblicazione

2022-06-20

ISBN

978-88-3298-154-4

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

230

Descrizione

Carlini Enrico “Rîco” (1939, Genova), di famiglia genovese della Val Polcevera (Rivarolo) ha imparato ad amare la lingua dei suoi vecchi grazie al padre che gli leggeva il Martin Piaggio. Si è dato alle traduzioni in Zenéize perché non è uno scrittore, almeno nel significato del termine. Ha già tradotto in Genovese I Promessi Sposi (I Spozoéi Inpromìssi) di Alessandro Manzoni e ora ha tradotto I Vangeli e gli Atti degli Apostoli (Evangêio, I Atti di Apòstoli) sempre per continuare il coronamento del suo sogno di lasciar scritto qualcosa di importante in Zenéize.

Ti potrebbe interessare…

  • I Vangeli

    10.00 Buy now
  • 100 anni di folclore genovese

    10.00 Buy now
  • Breve storia della diocesi di Genova – Dalle origini ad oggi

    14.00 Buy now
  • Eneide

    14.90 Buy now
  • E parolle dö gatto 10 edizione 2016

    15.00 Buy now
  • E parolle da gatta

    9.90 Buy now
  • Rosario

    5.00 Buy now
  • Via Crucis

    5.00 Buy now
  • Grammatica genovese curiosa e intrigante

    10.00 Buy now
  • I Spozoéi Inpromìssi

    19.90 Buy now
O Nêuvo Testaménto – I Evangêi – I Àtti di Apòstoli
15.90