';
Skip to content Skip to footer

La prima Vespa non si scorda mai – Quinta ristampa

12.90

Emozioni e avventure con la mitica due ruote dalla viva voce dei protagonisti

Libro polisensoriale con video e fotogallery – Edizione speciale con video e foto del raduno internazionale di Pontedera 2024

La Vespa fa parte della storia del nostro Paese e di quella personale di moltissime persone.
Questo libro polisensoriale, realizzato in collaborazione con la Fondazione Piaggio di Pontedera, raccoglie decine di storie di vita vissuta con la Vespa, coinvolgenti e emozionanti, arricchite da centinaia di fotografie, illustrazioni e video, tutti fruibili grazie alla APP Vesepia. In particolare, questa 5a ristampa è un’edizione speciale per i Vespa World Days di Pontedera, e raccoglie i video e le foto del Raduno internazionale.
A parlare sono grandi viaggiatori, collezionisti, artisti, piloti, scrittori, attori.

Due frasi in particolare segnano il valore della Vespa e travalicano il suo essere un semplice mezzo di trasporto: “Rasoterra siamo tutti uguali”, perché la Vespa
è bassa, quando ci si ferma per chiedere informazioni si è già ad altezza d’uomo e si dialoga con maggiore facilità. “La Vespa avvicina i ceti sociali”, perché quando c’è la passione siamo tutti allo stesso livello.
“Il mio affetto per la Vespa – dice Paola Scarsi – è nato negli anni ’80, quando a Genova ho lavorato alla Piaggio. Ma in realtà un legame c’era già: mio padre Sandro è stato l’autore del famosissimo manifesto pubblicitario degli anni ’60 con l’elefantino sulla Vespa”.

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Collane>Tempo libero e Sport>Sport, Cronache sociali

Data di Pubblicazione

15 aprile 2024

ISBN

9788832984361

Legatura

Brossura

Misure

14×21 cm

Numero di Pagine

220

Descrizione

Emozioni e avventure con la mitica due ruote dalla viva voce dei protagonisti

Libro polisensoriale con video e fotogallery

PAOLA SCARSI, nata a Genova, vive a Trevignano Romano. Ha due figli, Matteo e Camilla. È giornalista, fotografa, motociclista; negli anni ’80 ha lavorato come grafica all’ufficio Pubblicità e Marketing della Piaggio. È autrice per Erga de “Lo scaldacuore – Cento personaggi noti e meno noti raccontano il loro primo bel ricordo” e di “Oltre il Covid: 365 idee per superare la crisi”. Ha pubblicato gli e-book “Le feste delle altre religioni” e “Noi creiamo lavoro – Storie di imprenditori immigrati”. Esperta di economia e tematiche sociali, cura uffici stampa da oltre 30 anni: dai grandi concerti rock alle principali realtà del terzo settore italiano. Curiosa della vita in ogni sua sfaccettatura, crede fermamente nella legalità, nella solidarietà e nella tutela dei diritti.

 

Per leggere la recensione su repubblica-motori clicca qui

 

0