Skip to content Skip to footer

Stalker sarai tu

12.00

Incastrati da una legge sbagliata

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Cronache sociali, Saggi, Saggistica, Società

Data di Pubblicazione

2017-12-18

ISBN

978-88-3308-012-3

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

120

COD: F201784 Categorie: , , , Product ID: 31810

Descrizione

Una collega sta cercando di farti le scarpe? Hai un ex petulante che ti supplica di tornare insieme e tu non ne hai alcuna intenzione? C’è l’insopportabile vicino di sopra che non la smette di spostare mobili alle tre del mattino? La soluzione per risolvere presto e bene queste situazioni incresciose c’è, ed è a pronta portata di mano. Sporgi denuncia per stalking

Questo libro punta i riflettori sul lato oscuro della legge anti-stalking e sulla percezione sociale, culturale e mediatica degli atti persecutori. Un lato oscuro che parla di abusi, manipolazioni e strumentalizzazioni di una norma inefficace perché concepita senza alcuna consapevolezza di cosa sia realmente lo stalker dal punto di vista psichiatrico e criminologico.

Ad applicare la legge sono chiamati apparati e organismi in parte impreparati, in parte privi delle risorse per riconoscere elementi inquinanti come le “false vittime”. Per di più spesso ostacolati da un’opinione pubblica fortemente condizionata.

Davide Stasi per la prima volta porta all’attenzione pubblica una narrazione della realtà alternativa e in buona parte controcorrente. Diverse le testimonianze rilasciate all’autore attraverso il suo blog  stalkersaraitu.com

 

Cliccate qui per vedere il video di presentazione

Per leggere la recensione di senzabarcode, cliccate qui 

Termometropolitico ha intervistato Davide Stasi. Leggete l’intervista qui 

Stalker sarai tu
12.00