Skip to content Skip to footer

IL VASO DI PANDORA Vol XXV n.3 2017

10.00

La complessa multifattorialità dell’intervento psichiatrico

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Filosofia, storia e scienze umane, Il Vaso di Pandora, Medicina, Medicina e Benessere, Saggistica

Data di Pubblicazione

2018-01-09

ISBN

978-88-3298-014-1

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

74

Descrizione

Indice

Tra prassi e teoria, Le Linee Guida in riabilitazione psichiatrica …ma un buon vestito non va bene per tutti

Appunti di viaggio Aspetti del Controtransfert in un piccolo gruppo di utenti a funzionamento psicotico

Quattro passi per strada Lavorare sui confini.I contorni mal definiti della patologia psichiatrica

Oltre A gonfie vele

—————-

Due importanti articoli di questo numero riguardano diversi mo­menti della prassi psichiatrica.

Mansi e Dieci offrono una approfondita riflessione critica sul senso e utilità delle linee guida in riabilitazione psichiatrica. Evidenziano l’accresciuta rilevanza medico-legale di queste indicazioni dopo che la legge 24 dell’8/3/2017 ha dichiarato la non punibilità di inter­venti attuati nel rispetto delle linee guida quando disponibili.

L’esperienza terapeutica descritta da Brunialti è una psicoterapia breve di gruppo a indirizzo psicoanalitico, a condizione duale, per pazienti psicotici. Il resoconto offerto si focalizza su una singola seduta identificata come significativa.

Segue una recensione del volume di Giandomenico Montinari dal titolo pro­grammatico “Lavorare sui limiti. I contorni mal definiti della patologia psi­chiatrica”, e pertanto sul confine dentro-fuori, mondo interno-mondo esterno: la rottura di esso costituirebbe il momento fondamentale del crollo psicotico.

Il numero è completato dal resoconto di una importante iniziativa riabilitati­va e risocializzante.

IL VASO DI PANDORA Vol XXV n.3 2017
10.00