Skip to content Skip to footer

Vite travolte

9.00

Monologhi teatrali 1915-1918Prefazione di Giordano Bruno Guerri

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Arte, Filosofia, storia e scienze umane, Letteratura – narrativa, Narrativa, Teatro e spettacolo

Data di Pubblicazione

2016-10-03

ISBN

978-88-8163-926-7

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

84

Descrizione

L’Italia, nazione nuova, effervescente, creativa, intenta al difficile decollo post unitario, viene travolta dal trauma bellico. Alcuni protagonisti e testimoni di quel periodo tragico prendono la parola e narrano la loro guerra: un giovane fucilato, una Portatrice, un diciannovenne volontario, una crocerossina, un Granatiere di nome Mario Baistrocchi, una puttana, un medico, l’inviata di guerra Flavia Steno, un Ardito ragazzo del ’99, l’unica spia italiana donna, il pilota di d’Annunzio, la Divina Eleonora Duse e infine, a rappresentare tutti i caduti nell’“inutile strage”, il Milite Ignoto.

Pensato come spettacolo teatrale, il testo ora si offre alla lettura come aiuto a non dimenticare che cento anni fa l’Italia, uno Stato fondato da pochi decenni, si trovò ad affrontare una grande prova collettiva e non venne spazzata via, ma resistette e vinse.

Con il patrocinio della Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”.

 Leggi la recensione di Maria Teresa Caprile del Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Genova 

Qui sotto un momento della presentazione del volume

in piazza dei Truogoli di Santa Brigida a Genova il 3 agosto 2016.

3 agosto 2016 Truogoli di Santa Brigida Anita Ginella   

3 agosto 2016 Truogoli di Santa Brigida

3 agosto 2016 Truogoli di Santa Brigida Il milite ignoto

 

Vite travolte
9.00