Skip to content Skip to footer

Socialismo in movimento

18.00

Il PSIUP e la sinistra degli anni Sessanta

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Cronache sociali, Saggi, Saggistica

Data di Pubblicazione

0000-00-00

ISBN

978-88-8163-755-3

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

0

COD: B201316 Categorie: , , Product ID: 31537

Descrizione

Il libro che ripercorre la storia del Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria nel contesto genovese e a livello nazionale. Nato da una corrente del PSI, per un decennio questo partito ha svolto un ruolo politico non marginale, specie negli anni della contestazione studentesca e delle lotte operaie. Nella storia del socialismo italiano, la scissione dalla quale il PSIUP prende origine, è la più importante per dimensione quantitativa e il suo epilogo (un partito che porta a un’altra formazione oltre mezzo milione di voti, migliaia di “quadri” e circa trentamila militanti) costituisce un fenomeno unico. Nonostante ciò, la vicenda non è stata ancora narrata. Questo volume cerca di contribuire a sanare la mancanza.

Socialismo in movimento
18.00