Skip to content Skip to footer

RADIAZIONI

20.00

Conoscerle per controllarle
Salute, benessere e prevenzione

Informazioni aggiuntive

Autore

,

Categoria

Medicina, Medicina e Benessere

Data di Pubblicazione

2009-10-10

ISBN

978-88-8163-573-3

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

256

COD: 2915 Categorie: , Product ID: 31270

Descrizione

– Cosa sono la Mammografia Digitale, la TAC, la Risonanza Magnetica, la PET, la Radioterapia, la Gammaknife?
– Cos’è il Gas Radioattivo Radon che rappresenta la seconda causa dopo il fumo di tumore al polmone?
– Che tipo di Laser, di Radiofrequenza, di Ultrasuoni si utilizzano in Oculistica, Dermatologia, Chirurgia Estetica, Fisiatria ed altro?
– Quali controlli si effettuano su tutte le apparecchiature e sulla radiazione naturale?
– Qual è l’impatto degli Ultravioletti naturali e artificiali e del rumore sulla nostra salute e sul nostro stato psico-fisico?

Ancora oggi, di fronte a queste domande quando si parla di radiazioni, tendiamo istintivamente a dividerle in positive e negative nelle loro conseguenze sull’uomo. In realtà non è possibile distinguerle a priori secondo questo schema, ma è indispensabile entrare nel dettaglio delle loro applicazioni.

La conoscenza del mondo delle radiazioni, il cui impatto sull’esistenza umana si va facendo ogni giorno più invasivo, necessita di una comunicazione trasversale che permetta all’esperto del settore (fisico, medico, biologo, ingegnere) e al “non esperto” (paziente, utente, cittadino) come pure all’amministratore e al politico, di condividere un linguaggio comune.

Tale linguaggio è essenziale per avere una percezione condivisa dei rischi e soprattutto delle opportunità che l’impiego e l’esposizione, in condizioni controllate alle radiazioni artificiali o naturali, offre in termini di salute e benessere all’uomo moderno. Permetterebbe inoltre di ridurre al minimo i rischi connessi alla mancata prevenzione dei possibili effetti indesiderati.

Demonizzazione e acritica accettazione dell’impiego e dell’esposizione alle radiazioni sono entrambi atteggiamenti da evitare. Con queste premesse il libro è stato scritto utilizzando un linguaggio comprensibile, non da iniziati. Chiunque potrà trovare una rassegna a tutto campo che permetterà la navigazione in sicurezza nel mare delle radiazioni.

RADIAZIONI
20.00