Skip to content Skip to footer

Il sonno negli animali e nell’uomo

7.00

Il sonno è un processo fisiologico attivo, di cui questo volume analizza le peculiarità

Informazioni aggiuntive

Autore

, , ,

Categoria

Filosofia, storia e scienze umane, Quaderni dei Mercoledì Scienza degli Amici dell'Acquario di Genova

Data di Pubblicazione

2008-10-10

ISBN

978-88-8163-572-6

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

96

Descrizione

Perché dedicare un quaderno al sonno? Deve avere una funzione molto significativa se è vero che tutti gli animali dotati di sistema nervoso dormono, non solo ma dedicano al sonno tanta parte della loro vita, anche se, durante quello stato di parziale isolamento dagli stimoli esterni sono resi più vulnerabili dalle minacce ambientali.

Perché dunque dormire? Perché questa rischiosa perdita di tempo?

Sappiamo che è un fenomeno necessario per il recupero fisico, per la conservazione dell’energia, per il ristoro dell’organismo. Ma, come vedremo grazie ai contributi degli autori, il sonno è ben altro: è un processo fisiologico attivo, durante il quale, nell’apparente quiete, si svolgono nell’organismo attività assai complesse, alcune delle quali riguardano la sfera dell’apprendimento e della memoria, altre la sintesi di ormoni fondamentali, ecc.

Ma comunque, per rendersi conto del significato del sonno basta osservare i danni arrecati all’organismo dalla sua deprivazione. Un capitolo è dedicato al sogno, che, sempre circondato da un alone di mistero, ha attraversato tutta la storia dell’uomo con le connotazioni più varie: ora di rivelazione, ora di premonizione, ora di contatto con l’aldilà e infine di chiave di lettura dell’inconscio.

Il sonno negli animali e nell’uomo
7.00