Skip to content Skip to footer

Il Forte del Castel di Gavi

28.00

(1528 – 1797)

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Filosofia, storia e scienze umane, Storia regionale

Data di Pubblicazione

2008-01-01

ISBN

978-88-8163-554-2

Legatura

Rilegato

Numero di Pagine

320

COD: 2842 Categorie: , Product ID: 31161

Descrizione

Un antico Castello diventato fortezza inespugnabile: questo è il Forte di Gavi, chiave d’accesso alla città di Genova dalla parte dell’Oltregiogo.

Data l’importanza del luogo, le opere difensive di Gavi seguirono costantemente l’evoluzione delle tecniche d’assedio e di combattimento, fino alla realizzazione dell’attuale fortezza, in grado di resistere anche ai più violenti attacchi da parte delle artiglierie nemiche.

La prima parte del libro racconta la genesi ed i successivi potenziamenti di quest’importante struttura militare, frutto del lavoro dei migliori architetti ed ingegneri nel corso di tre secoli, dal Cinquecento all’epoca napoleonica. Oltre a questo, vengono ripercorse le principali vicende belliche che misero alla prova il Castello prima ed il Forte poi.

Nella seconda parte sono trattati tutti gli aspetti delle condizioni di vita cui erano soggetti i soldati di stanza nel Forte. Oltre a questo, si descrivono gli effetti delle devastanti epidemie di peste che colpirono, insieme, la popolazione di Gavi e la guarnigione del Forte.

A completare il tutto, la descrizione del trattamento riservato agli ospiti illustri di passaggio ed, in perfetta antitesi, alcuni episodi emblematici delle dure condizioni di vita dei soldati nel Forte.

Il Forte del Castel di Gavi
28.00