Skip to content Skip to footer

Ifigonia

10.00

Tragedia classica in tre atti Corinto anno 69 A.C.

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Didattica, Letteratura – narrativa, Teatro e spettacolo, Teatro per bambini

Data di Pubblicazione

2007-00-00

ISBN

978-88-8163-501-6

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

184

COD: 2715 Categorie: , , , Product ID: 31295

Descrizione

Per chi ha più di 50 anni, una cosa rimane fissa nella memoria, pur se vacillante: il ricordo dei bei tempi della gioventù.

E se uno ha avuto la fortuna di frequentare l’Università, il ricordo più bello è IFIGONIA, il mitico poema goliardico opera di un ignoto gruppo di studenti (pare torinesi) che girava in fotocopie o ciclostili sempre più stinti ed illeggibili. I più colti nel leggerla avranno sicuramente percepito non tanto il riferimento alla tragedia greca Ifigenia in Aulide (pur se la struttura è quella, ed il nome Ifigonia in Cupide lo richiama in maniera trasparente) quanto il riferimento alla Turandot, una fiaba teatrale in versi di Carlo Gozzi pubblicata a Venezia nel 1762.

Come la principessa cinese, anche Ifigonia è costretta dal padre a prendere marito, e deve sceglierlo tra alcuni pretendenti, che devono rispondere ad alcuni indovinelli: chi li scioglie, sposerà la principessa, chi non ce la fa sarà giustiziato. Ecco dunque, grazie alla amorose cure di due universitari “DOC” riapparire, per la gioia di tutti, l’Ifigonia in una veste elegante e raffinata.

La novità rispetto ai testi ciclostilati è costituita dalle note a piè di pagina che Andreani e De Marchi hanno scritto, arricchendo l’opera.
Dedicato ad un pubblico adulto, questo “libro nel libro” sarà apprezzato anche da chi conosce a memoria il poema.

Ifigonia
10.00