Skip to content Skip to footer

Voi dite “Padre nostro”

10.00

Riandare le parole del Padre Nostro e lasciare che esse si espandano fino a innervare la quotidianità e scoprire in essa la presenza di Dio.

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Filosofia, storia e scienze umane

Data di Pubblicazione

0000-00-00

ISBN

978-88-8163-809-3

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

112

COD: C201431 Categoria: Product ID: 31610

Descrizione

La preghiera ha sempre necessità di apprendimento.
Nonostante l’uomo di oggi sia convinto che la preghiera possa sgorgare spontaneamente dal cuore, è sempre necessario imparare a pregare. Nessun percorso è più vero e alto di quello che Gesù ha indicato ai suoi discepoli, quando gli hanno chiesto: «Signore, insegnaci a pregare» (Lc 11, 1).
Queste pagine, senza dimenticare il difficile dialogo con la contemporaneità, intendono prendere sul serio le indicazioni di Gesù: parlare a Dio con le parole con cui Dio ci ha parlato, Lui che è Parola fatta carne nel Figlio.
Riandare le parole del Padre Nostro e lasciare che esse si espandano fino a innervare la quotidianità e scoprire in essa la presenza di Dio.

Voi dite “Padre nostro”
10.00