Skip to content Skip to footer

Irma

7.75

Una conoscenza intrecciata di affetti e di terra, di dolore e di lotta.

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Letteratura – narrativa, Narrativa

Data di Pubblicazione

1999-01-01

ISBN

978-88-8163-145-8

Legatura

Rilegato

Numero di Pagine

142

COD: 9937 Categorie: , Product ID: 31308

Descrizione

La memoria si fa racconto e il raccontare risveglia altra memoria, che si dilata fino a ricreare una storia. Il respiro è quello di un angolo di terra della Lunigiana, ai piedi delle Apuane, dove paesi, boschi, campagna fanno cornice alla vicenda di Irma, alla sua volontà di rimanere comunque e nonostante tutto attaccata alla vita. Attraverso il racconto, ella saprà trasmettere tutto quello che è il suo patrimonio più prezioso: una conoscenza intrecciata di affetti e di terra, di dolore e di lotta, che non ha sapore di libri ma che si è costruita a poco a poco attraverso le fibre dell’esistere quotidiano. Storia di una maternità speciale, che si smarrisce e si ritrova attraverso sentieri che solo un destino prima sconosciuto e poi accettato permette di continuare a esprimersi, anche oltre le proprie capacità di generare.

Irma
7.75