Skip to content Skip to footer

Il populismo nella prospettiva della scienza politica

21.90

Che cosa è il populismo?Una rassegna dei principali usi scientifici del termine “populismo”, ed un esame ravvicinato dei populismi storici

Informazioni aggiuntive

Autore

Categoria

Cronache sociali, Filosofia, storia e scienze umane

Data di Pubblicazione

2014-11-30

ISBN

978-88-8163-841-3

Legatura

Brossura

Numero di Pagine

232

COD: D201504 Categorie: , Product ID: 31644

Descrizione

Che cosa è il populismo?

A fronte di questo interrogativo, la risposta non è facile e davvero sfugge qual è il nucleo semantico che sta al fondo di questa categoria della politica, poiché, in questo settore di studi, tanto gli osservatori più interessati al fenomeno (i media, gli intellettuali, gli stessi leader politici), quanto gli scienziati politici e sociali appaiono confusi e tendono ad assumere posizioni ambivalenti.

Muovendo da questo sfondo, il volume propone anzitutto una rassegna dei principali usi scientifici del termine “populismo”, approdando ad una definizione parsimoniosa di questo oggetto, che consente di stabilire quel che i partiti e i movimenti populisti hanno in comune, con particolare riferimento all’Europa. Segue poi un esame ravvicinato sia dei populismi storici, che poco hanno a che spartire con le manifestazioni attuali, sia dei fattori che alimentano l’ascesa ed il successo dei (neo)populisti nel quadro dei regimi democratici contemporanei.

Il populismo nella prospettiva della scienza politica
21.90